Percorso musicale per una didattica innovativa verticale integrata

Premessa

Il progetto “Piccoli GRANDI S.u.o.n.i.”, nell’ottica generale di diffusione della musica quale fondamentale fattore per una crescita armonica dell’individuo, ha sperimentato una modalità didattica di tipo verticale, attraverso il coinvolgimento di allievi appartenenti alla scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado. In questo senso le attività proposte, rivestendo carattere di ricerca in rapporto alla definizione di un percorso organico e strutturato, ha consentito la valorizzazione delle fasi di passaggio interne e tra diversi ordini di scuola.

Inoltre sono stati oggetto di approfondimento l’interconnessione e lo scambio formativo-didattico nati dalla copresenza, in determinati momenti, degli allievi di età diverse per una crescita e consapevolezza in funzione di una sensibilità e conoscenza musicale / creativa.

Tale programma di lavoro si è inserito all’interno delle attività di collaborazione costituendi per l’a.s. 2017/18 tra il Liceo Artistico “G.C.Argan” di Roma, attraverso il proprio Laboratorio Musicale e Multimediale “Disaccordi” e l’I.C. Ferraironi di Roma.

 

Finalità

La finalità della presente proposta didattica è stata quella di determinare nuovi processi metodologici, aventi al centro il linguaggio musicale, attraverso i quali sperimentare una interazione verticale dei cicli, addivenendo ad una crescita reciproca degli allievi basata su diversi ruoli e punti di osservazione. A questo scopo sono state utilizzate delle canzoni che hanno permesso un approfondimento del testo con analisi dei contenuti relativi alle tematiche emerse durante le attività. 

 

Obiettivi

 Gli obiettivi sono stati:

- sviluppare un linguaggio musicale, espressivo e creativo

- acquisire elementi legati al movimento, ritmo, armonia

- sperimentare momenti di studio di strumenti e suoni attraverso il gioco

- stimolare la curiosità e l’operatività laboratoriale e di gruppo

- favorire processi di conoscenza, scambio e crescita personali

- svolgere attività di riconoscimento e valorizzazione delle diversità

- realizzare modalità didattiche che favoriscano l’inclusione e l’integrazione

 

Metodologia

La metodologia adottata è stata prevalentemente legata ad una didattica con al centro il gruppo, la cooperazione, il laboratorio quali momenti di condivisione e suddivisione di ruoli.

 

Strumenti

Gli strumenti utilizzati:

- strumenti musicali, chitarre, tromboni, voci, ecc.;

- riproduttori audio/mp3, registratori;

- Pc, video, proiettori

- cellulari, iPad, tablet

- fotovideo camera.

 

Attività

Studio ed analisi delle Canzoni:

-  “Tartarumba” (brano del 54° Zecchino d’Oro)  

contenuti tematici: accettazione e valorizzazione della diversità

- “La Tarantola”(brano del 57° Zecchino d’Oro)

contenuti tematici: l’apparenza, il pregiudizio

- “Yellow Submarine” (Beatles)

contenuti tematici: guardare oltre, più in la’, consapevoli di essere in un proprio guscio 

Le suindicate canzoni sono state approfondite dal punto di vista dei contenuti, dei linguaggi musicale e grafico-testuale dalle classi delle scuole:

ISTITUTO COMPRENSIVO FERRAIRONI
infanzia, primaria, secondaria di primo grado

LICEO ARTISTICO “G.C.ARGAN”
Laboratorio Musicale e Multimediale “Disaccordi. 

 

I.C. FERRAIRONI

Le classi sottoelencate hanno sviluppato un’attiva collaborazione, procedendo a momenti di lavoro comune, di scambio e di proficua condivisione della didattica. Nello specifico sono stati attivati:

SEZIONE SCUOLA DELL’INFANZIA
Ascolto musicale, lettura testo, osservazioni e spunti di riflessione;
analisi dei significati, memorizzazione e riproduzione canora.

CLASSI PRIMA E SECONDA SCUOLA PRIMARIA
Ascolto musicale, lettura testo, osservazioni e spunti di riflessione;
analisi dei significati, memorizzazione e riproduzione canora.
Rappresentazione ed elaborazione con disegni, foto, testi vari sui personaggi ed i contenuti delle canzoni.

CLASSI QUINTE SCUOLA PRIMARIA
Documentazione del percorso didattico attraverso video, foto e redazione scritto-grafica.

Ascolto musicale, lettura testo e traduzione della canzone “Yellow Submarine”
memorizzazione e riproduzione canora, con coreografia.
Integrazione con utilizzo di strumenti musicali di loro conoscenza e adatti al genere di canzone (percussioni, chitarre e tromboni).

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
Ascolto musicale, lettura testo e traduzione della canzone in inglese,
memorizzazione e riproduzione canora.
Integrazione con utilizzo di strumenti musicali di loro conoscenza e adatti al genere di canzone (percussioni, chitarre e tromboni).

 

LICEO ARTISTICO “G.C.ARGAN”
Laboratorio Musicale e Multimediale “Disaccordi”

Conoscenza e prove del brano in inglese.
Scambio ed attività condivisa ed integrata per l’esecuzione, con gli allievi della infanzia, primaria e secondaria di primo grado, delle canzoni prescelte.
Momenti di prove intermedie comuni in verticale di raccordo delle attività svolte nei singoli plessi aderenti.

E’ stato realizzato un pomeriggio rappresentativo dell’esperienza svolta aperta ai genitori, docenti, operatori, mercoledì 30 maggio.