Benvenuti nel sito dell'I.C. Simonetta Salacone!


L'istituto comprende tre sedi di scuola Primaria (Iqbal Masih, R. Balzani e C. Pisacane), due di scuola dell'Infanzia (Via Guattari e Romolo Balzani) e due di scuola secondaria di primo grado (F. Baracca e C. Pisacane ). Il territorio di riferimento è quello del V Municipio, Distretto XIV, compreso tra i quartieri Centocelle, Ferraironi, Villa De Sanctis, Torpignattara.

   
   

   

 

GRADUATORIE
 D'ISTITUTO

 

 

 

 

 

   
   

Eventi

Durante l'emergenza sanitaria per il covid-19 le attività per la scuola dell'Istituzione Biblioteche di Roma non si sono fermate.

Il servizio scuola con il progetto Rodari on-line ha invitato gli studenti dei 15 Bibliopoint che hanno aderito al FLAV 2020 (festival della lettura ad alta voce), promosso dal CEPELL, a scrivere racconti di fantasia, a disegnare e produrre brevi video,  ispirandosi ad una citazione rodariana.

La IV A del plesso Balzani, dopo la lettura del testo di Rodari "Favole al Telefono, si è lasciata contagiare dalla sua fantasia, riscrivendo e disegnando nuove storie.

Il lavoro è stato pubblicato su Bibliotu  https://issuu.com/letterature/docs/rodari-online3.

Grazie e buona giornata.Finita l'emergenza i ragazzi/e si sfideranno in  un Contest leggendo ad alta voce i libri di Rodari.

Paola Bacosi

Cari tutti, oggi 13 maggio vogliamo raccontarvi una storia fatta di emozioni, che come piccole scintille, accendono il fuoco della Memoria, viva e incessante, che riempie un’assenza incolmabile.
Le parole, le immagini che compongono questo libro ci parlano di “un grande cuore che riusciva a tirar fuori la parte migliore di noi, che è stato sempre dalla nostra parte come noi dalla sua. Un Uomo sorridente che faceva star bene le persone”.
Se insegnare significa lasciare un segno, Eros ha inciso in noi, con inchiostro indelebile, i segni della sua visione onesta del mondo, fatta di rara e preziosa, gentilezza, “la sua gentilezza era come ricevere una carezza”.
Se “come acqua sei sfuggito via e devo accettare il dolore” cerchiamo però di trasformare il dolore in un’opportunità per imparare che “equità e gentilezza / In te trovano una certezza”.
Vogliamo sfogliare con tutti voi le pagine di questo libro come “un bel ricordo colorato / con pennarelli indelebili disegnato”.
Anche oggi, in questo tempo sospeso, tu, disponibile e tranquillo, conciliante e pronto a trovare una soluzione, avresti trovato quella frase essenziale e perfetta, detta col tuo consueto elegante sorriso, per confortarci.
A Eros Guglielmo, professore di vita che ci è sempre stato vicino, ai suoi insegnamenti che ci aiuteranno in un futuro scritto da noi.

AL NOSTRO PROFESSORE DI VITA

Hai raggiunto l'estremità dell'azzurro,
il confine tra l'immensità più astratta
e l'immensità appartenente alle anime buone.
Nel centro del mio cuore ci sarà sempre un posto riservato a te,
un uomo che non smetterò mai di stimare.

Ilaria

Le classi 2 e 3 della “Francesco Baracca” e i tuoi ragazzi più attempati.

Un abbraccio, nel tuo libero fluire...

Qui tutti i nostri contributi* 

Nota: tutte le testimonianze e i bellissimi pensieri fatti pervenire da alunni e colleghi saranno racchiusi in un ebook in ricordo di Eros.

 

"Qualcosa succede sempre, dobbiamo solo avere la pazienza di aspettare"

Eros Guglielmo

Per la Giornata Mondiale della Poesia 
diamo spazio nel nostro sito ai componimenti poetici che i ragazzi  delle classi terze della scuola secondaria F. Baracca hanno scritto in queste settimane. Un messaggio di forza e di speranza.

Buona lettura!
 

In occasione del Carnevale nei plessi dell’Istituto, si svolgeranno le feste in maschera secondo le modalità di seguito specificate:

SCUOLA INFANZIA

SCUOLA PRIMARIA

Read More

In occasione dell’arrivo al Bibliopoint Alessandra Tarducci dei libri della Bill, biblioteca della legalità, Della Passarelli, direttrice editoriale della Sinnos e membro Ibby Italia, Paola Tinchitella, responsabile della biblioteca Collina della Pace, Luisa Marigliano Ramaglia, membro Ibby Italia, terranno un incontro formativo aperto a tutti ma dedicato in particolare alla insegnanti, su come lavorare con i libri della Bill e su come aderire al progetto.
Giovedì 13 febbraio ore 17.00 presso la libreria per bambini Centostorie Via delle Rose, 24.
L’incontro è gratuito, la prenotazione è obbligatoria presso il seguente indirizzo:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La memoria non è il ricordo, è quel filo che lega il passato al presente e condiziona il futuro”, seguendo l’insegnamento di Pietro Terracina, uno dei pochi sopravvissuti del campo di sterminio di Auschwitz. La sua lezione, quelle di Sami Modiano, Liliana Segre e di coloro che tornati dall’inferno, per tutta la vita ci hanno donato, animerà la settimana dal 27 al 31 gennaio nella quale l’I.C. “Simonetta Salacone” vivrà la Memoria grazie alle voci delle ragazze e dei ragazzi delle Classi Terze della Scuola Secondaria di I Grado “Baracca”, che creeranno un unico filo con le Classi Quarte e Quinte della Primaria. A loro si uniranno, il giorno 31 gennaio, Leo Limentani e Aldo Astrologo, rispettivamente figlio e nipote di due deportati romani, che faranno riflettere “sul bene e il male e l’amicizia”.

Crediamo che solo mettendoci nei panni degli altri, possiamo, onestamente, raccontarci e raccontare, evitando “celebrazioni”, collocando le testimonianze all’interno di un percorso di riflessione storica che confronti un’esperienza con le altre, reinterpretandole e, così facendo, rimuova gli ostacoli alla piena inclusione di ogni persona.

La Memoria ci guida nello sviluppo di capacità critiche per la lettura del presente attraverso parole che ci parlano appellandoci alla comune responsabilità di non favorire l’oblio perché...

 

... il male muta le sue orribili, false maschere
ma rinasce nei sorrisi, tra le fiamme di oblio e
di nuove menzogne.

La Commissione Continuità

 

I.C. "Simonetta Salacone"
27-31 gennaio 2020

dialogheranno con noi

Maria Elena Mammarella
Assessora alla Scuola Municipio Roma V

Rosanna Labalestra, Dirigente Scolastica

 

Venerdì 10 gennaio 2020 ore 17:00 presso il BiblioPoint A. Tarducci si terrà il terzo e ultimo incontro con la dott.ssa Daniela Bruno.
Il tema trattato sarà il seguente: “Caino uccide Abele” di Tiziano ci introduce al tema del prossimo incontro alla biblioteca Alessandra Tarducci, in via Ferraironi 38, venerdì 10 gennaio ore 17. Quest’ultimo incontro sarà dedicato al tema della fratria utilizzando le narrazioni della Genesi, iniziando con il primo fratricidio, passando per i figli preferiti e le gelosie connesse, come mostrato dal racconto di Giacobbe e da quello di Giuseppe.
 

Tra i 32 "eroi civili" individuati dal Presidente della Repubblica Mattarella come testimoni dell'impegno quotidiano a difesa dei valori costituzionali, è una gioia apprendere il nome di una mamma della comunità del nostro Istituto Comprensivo: Maria Coletti.
Un riconoscimento e un monito a continuare sulla strada dell'inclusione attiva!

Motivazione Ufficiale

Il Messaggero

Sky tg24

Mercoledì 18 dicembre 2019 si è tenuta presso i locali della Scuola Secondaria di I Grado dell'I.C. Simonetta Salacone la tradizionale Festa della Pigotta, appuntamento finale dell'iniziativa dell'UNICEF "In classe con la Pigotta per conoscere i diritti dei bambini" che ha L'obiettivo di far conoscere e sperimentare ai bambini e alle bambine i propri diritti, di confrontarsi con realtà differenti dalla propria e di condividere con gli altri la propria creatività attraverso la realizzazione della celebre bambola di pezza dell'UNICEF - la Pigotta .

Gli alunni delle classi prime, partecipanti al progetto, hanno relazionato riguardo alle motivazioni che sono dietro a tale iniziativa, hanno recitato e cantato. Un bellissimo momento di partecipazione creativa e solidarietà.

Si ringraziano gli alunni, le mamme  e le nonne che hanno collaborato alla realizzazione delle pigotte, i docenti che hanno partecipato all'iniziativa, la promotrice e referente del progetto d'istituto prof.ssa Maria Anna Marotta. 

Martedì 17 dicembre alle ore 11.00 davanti al plesso F. Baracca avverrà la posa della pietra d'inciampo per ricordare le giovani vittime delle migrazioni in mare.

 

L’Istituto Comprensivo Simonetta Salacone e i partner di progetto sono felici di invitarti a “Zoom in
Roma Est. Territori, visioni e racconti” evento dedicato al cinema, alla scuola e alla valorizzazione
dei territori attraverso i linguaggi audiovisivi:
Mercoledì 11 dicembre
Mattina 10.30-12.30
Nuovo Cinema Aquila
Matinée dei cortometraggi prodotti nel progetto rivolta a studenti e docenti dell’IC Simonetta
Salacone
Pomeriggio 16.30-18.30
Casa delle Culture – Villa de Sanctis
Zoom in roma Est - Incontro sull’utilizzo degli audiovisivi nella scuola

Interverranno esperti della scuola, del settore audiovisivo e della valorizzazione dei patrimoni.
“Zoom in Roma Est. Territori, visioni e racconti” si inserisce nell’ambito del progetto Videotelling. Il cinema fatto dai bambini di Roma Est, iniziativa promossa dal Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e MIBACT – Azione 4 “Visioni fuori luogo” e realizzata dall’Istituto Comprensivo Simonetta Salacone in collaborazione con Melting Pro, ArtedelContatto, Ecomuseo Casilino ad Duas Lauros, CiaksipArte, dispàrte e Pisacane 0-11.
Durante l’incontro del pomeriggio sarà proiettata una selezione dei cortometraggi conclusivi del progetto e sarà presentata la pubblicazione digitale Zoom in Roma Est. Territori, visioni e racconti a cura di Melting Pro, nata per capitalizzare e divulgare l’esperienza di Videotelling e condividere testimonianze e materiali audiovisivi e fotografici realizzati nell’ambito del progetto.
Per info
https://www.facebook.com/VideotellingRomaEST/?modal=admin_todo_tour
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

   
   

Area riservata  

   

Registri elettronici (2)  

   

GRADUATORIE
 D'ISTITUTO

 


 

 

 

 

INVALSI

   

 OPAC

CATALOGO ONLINE


 


 

   

 

 


 

 

 

 

 

   

   

   

 

   
© ALLROUNDER