GRADUATORIE
 D'ISTITUTO

 

 

 

 

 

   
   

Eventi

Venerdì 10 gennaio 2020 ore 17:00 presso il BiblioPoint A. Tarducci si terrà il terzo e ultimo incontro con la dott.ssa Daniela Bruno.
Il tema trattato sarà il seguente: “Caino uccide Abele” di Tiziano ci introduce al tema del prossimo incontro alla biblioteca Alessandra Tarducci, in via Ferraironi 38, venerdì 10 gennaio ore 17. Quest’ultimo incontro sarà dedicato al tema della fratria utilizzando le narrazioni della Genesi, iniziando con il primo fratricidio, passando per i figli preferiti e le gelosie connesse, come mostrato dal racconto di Giacobbe e da quello di Giuseppe.
 

Tra i 32 "eroi civili" individuati dal Presidente della Repubblica Mattarella come testimoni dell'impegno quotidiano a difesa dei valori costituzionali, è una gioia apprendere il nome di una mamma della comunità del nostro Istituto Comprensivo: Maria Coletti.
Un riconoscimento e un monito a continuare sulla strada dell'inclusione attiva!

Motivazione Ufficiale

Il Messaggero

Sky tg24

Mercoledì 18 dicembre 2019 si è tenuta presso i locali della Scuola Secondaria di I Grado dell'I.C. Simonetta Salacone la tradizionale Festa della Pigotta, appuntamento finale dell'iniziativa dell'UNICEF "In classe con la Pigotta per conoscere i diritti dei bambini" che ha L'obiettivo di far conoscere e sperimentare ai bambini e alle bambine i propri diritti, di confrontarsi con realtà differenti dalla propria e di condividere con gli altri la propria creatività attraverso la realizzazione della celebre bambola di pezza dell'UNICEF - la Pigotta .

Gli alunni delle classi prime, partecipanti al progetto, hanno relazionato riguardo alle motivazioni che sono dietro a tale iniziativa, hanno recitato e cantato. Un bellissimo momento di partecipazione creativa e solidarietà.

Si ringraziano gli alunni, le mamme  e le nonne che hanno collaborato alla realizzazione delle pigotte, i docenti che hanno partecipato all'iniziativa, la promotrice e referente del progetto d'istituto prof.ssa Maria Anna Marotta. 

Martedì 17 dicembre alle ore 11.00 davanti al plesso F. Baracca avverrà la posa della pietra d'inciampo per ricordare le giovani vittime delle migrazioni in mare.

 

L’Istituto Comprensivo Simonetta Salacone e i partner di progetto sono felici di invitarti a “Zoom in
Roma Est. Territori, visioni e racconti” evento dedicato al cinema, alla scuola e alla valorizzazione
dei territori attraverso i linguaggi audiovisivi:
Mercoledì 11 dicembre
Mattina 10.30-12.30
Nuovo Cinema Aquila
Matinée dei cortometraggi prodotti nel progetto rivolta a studenti e docenti dell’IC Simonetta
Salacone
Pomeriggio 16.30-18.30
Casa delle Culture – Villa de Sanctis
Zoom in roma Est - Incontro sull’utilizzo degli audiovisivi nella scuola

Interverranno esperti della scuola, del settore audiovisivo e della valorizzazione dei patrimoni.
“Zoom in Roma Est. Territori, visioni e racconti” si inserisce nell’ambito del progetto Videotelling. Il cinema fatto dai bambini di Roma Est, iniziativa promossa dal Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e MIBACT – Azione 4 “Visioni fuori luogo” e realizzata dall’Istituto Comprensivo Simonetta Salacone in collaborazione con Melting Pro, ArtedelContatto, Ecomuseo Casilino ad Duas Lauros, CiaksipArte, dispàrte e Pisacane 0-11.
Durante l’incontro del pomeriggio sarà proiettata una selezione dei cortometraggi conclusivi del progetto e sarà presentata la pubblicazione digitale Zoom in Roma Est. Territori, visioni e racconti a cura di Melting Pro, nata per capitalizzare e divulgare l’esperienza di Videotelling e condividere testimonianze e materiali audiovisivi e fotografici realizzati nell’ambito del progetto.
Per info
https://www.facebook.com/VideotellingRomaEST/?modal=admin_todo_tour
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ieri, sabato 30 novembre 2019, gli alunni delle terze classi delle scuole secondarie di I grado del territorio e le loro famiglie hanno incontrato presso il plesso di scuola media F. Baracca, dell'I.C. Simonetta Salacone, le operatrici del servizio Informagiovani di Roma Capitale, in occasione dell'iniziativa/evento Mamma ho finito le medie! promosso dal V Municipio.

Read More

 

Si comunica che lunedì 25 novembre avrà luogo, presso il plesso di Scuola Secondaria "F. Baracca", la festa dell'albero in collaborazione con Legambiente dalle ore 10,15 alle ore 12,00 circa.
Alla gradita presenza dei genitori che vorranno partecipare, avverrà la messa a dimora di due alberi da frutto nel giardino della scuola acquistati con il contributo delle famiglie delle classi prime coinvolte nel progetto.
Si ringraziano le famiglie e gli alunni per la collaborazione.

La Dirigente Scolastica
Prof.ssa Rosanna Labalestra
(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi
e per gli effetti dell’art. 3, co. 2 D.Lgs. n. 39/93)

 Pubblicazione in Albo on line

Allegati:
Accedi a questo URL (https://drive.google.com/file/d/0B-OiPFYWR3VUSWJyNTNoZ1RXcldpUHBtWGFrUUpSYm5wUWc4/view?usp=sharing)view[CIRCOLARE N. 52]0 Kb

Sabato 9 novembre, a partire dalle ore 13.00, vi aspettiamo per il BATFEST, presso l'IC Simonetta Salacone (plesso Iqbal Masih, via Ferraironi,38) per sostenere insieme la fine dei lavori di ristrutturazione del Bibliopoint Alessandra Tarducci, avviati grazie al finanziamento concesso dalla Fondazione Nazionale delle Comunicazioni. Il programma completo è visibile sulla locandina.


Bibliopoint Alessandra Tarducci
Via Francesco Ferraironi, 38 -00177 Roma

 

CLICCA QUI

Dal 17 Ottobre al 3 Novembre, presso il Bibliopoint A. Tarducci, ci sarà una mostra in omaggio a una donna eccezionale, Marie Curie, realizzata in occasione del Festival delle Scienze 2019, a cura di Istituzione Sistema Biblioteche Centri Culturali di Roma e Orecchio Acerbo editore.
 
Il 30 Ottobre alle ore 17, 00 verrà presentato il libro:
Marie Curie. Nel paese della scienza con l'illustratrice Claudia Palmarucci e il traduttore Paolo Cesari.
La mattina Claudia Palmarucci incontrerà le ragazze e i ragazzi dell'I.C Salacone.
 
Una vita straordinaria, quella di Marie Sklodowska Curie. Dalle lezioni clandestine di storia e cultura polacca a donne e operai nella sua Varsavia sotto il dominio russo ai forsennati studi parigini alla Sorbona; dai due Nobel per la fisica e per la chimica all'invenzione delle autoambulanze con i raggi x sui campi di battaglia della prima guerra mondiale; dalla fondazione dell'Istituto del radio alla cura delle sue rose.
 
"Sono fra coloro che pensano che la scienza abbia una grande bellezza. Uno studioso nel suo laboratorio non è solo un tecnico, è anche un bambino messo di fronte a fenomeni naturali che lo impressionano come una fiaba."
Marie Sklodowska Curie

Read More

   
   

Area riservata  

   

GRADUATORIE
 D'ISTITUTO

 


 

 

 

 

INVALSI

   

 

 


 

 

 

 

 

   

   

 

   
© ALLROUNDER