Biblioteca  

 OPAC

CATALOGO ONLINE


 


 

   

   

Progetti Europei

 

   

   

   

 

GRADUATORIE
 D'ISTITUTO

 

 

 

 

 

   
   

Progetti Scuola Primaria

Nella settimana dedicata al Piano Nazionale Scuola digitale si sono svolte nella nostra scuola interessanti iniziative dedicate all'innovazione metodologica e didattica e alle applicazioni del digitale nella scuola.

La scuola ha partecipato al concorso organizzato dal MIUR - Ufficio VI Innovazione Digitale - con un video che illustra le attività nella scuola. Un ringraziamento particolare a docenti e genitori che hanno contribuito alle attività e alla realizzazione del video.

                   Locandina delle attività

Video PNSD_Ferraironi from angelina

A conclusione della settimana abbiamo ricevuto un attestato ufficiale di partecipazione

Dal 7 al 15 dicembre, in corrispondenza della Settimana internazionale dell'Ora del codice, il Ministero dell'Istruzione  promuove nelle scuole attività volte a raccontare l'innovazione che esiste nelle scuole e le novità che saranno attivate con l'attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale (PNSD).

Il nostro Istituto organizza una serie di eventi aperti al pubblico nella giornata del 14 dicembre: sarà possibile visitare alcuni spazi della scuola durante lo svolgimento delle lezioni per permettere di conoscere da vicino i processi di innovazione digitale. 

Allegati:
Scarica questo file (LOCANDINA PNSD.pdf)LOCANDINA PNSD.pdf[ ]359 Kb

"Pinocchio nero", versione africana del capolavoro di Collodi riadattata da Marco Baliani per il recupero dei bambini di strada in Kenya, è la storia di una metamorfosi: i giovani, attraverso un lungo percorso smettono di essere rigidi burattini di legno e, recuperata la loro identità, tornano ad essere bambini. Il progetto di Amref è approdato nelle scuole delle periferie di Roma come mezzo di integrazione dei giovani a rischio di marginalità. Finanziato dalla Regione Lazio, realizzato in collaborazione con la Casa dei teatri e della Drammaturgia Contemporanea e con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura e l'Assessorato alla Scuola di Roma Capitale, "Pinocchio Nero - Campi Scuola a Teatro" ha visto la partecipazione nell'anno scolastico 2014-15 di 400 studenti provenienti da 16 scuole.

Nella nostra scuola hanno partecipato, con grande entusiasmo, due classi : la VA dell'Iqbal Masih e la III A della Pisacane. 

Venerdì 25 settembre, nell’ambito dell’iniziativa Puliamo il Mondo promossa annualmente da Legambiente, gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’I.C. Via Ferraironi, armati di guanti e bustoni, hanno trascorso una bella mattinata di sole a pulire, insieme ai loro insegnanti e ai volontari dell’associazione, Villa De Sanctis e alcuni spazi limitrofi.

Divisi in squadre hanno battuto palmo a palmo i settori a loro assegnati, molti i bustoni riempiti ed anche qualche rifiuto ingombrante rinvenuto. Veramente un bel lavoro.

Una buona occasione per i ragazzi di vedere la villa di quartiere non solo come il loro luogo di svago preferito, ma anche come un bene comune da difendere.

Nell'ambito del bando regionale "Io Leggo" vinto dalla casa editrice Biancoenero, la classe V B del plesso Pisacane ha collaborato alla redazione del libro di Alessandro Cini "Agente Sharp Missione Parigi".
Gli incontri si sono svolti in tre date:

1) 23/02/15 redazione
2) 23/03/15 redazione e incontro con l'illustratore
3) 27/05/15 incontro con l'autore e presentazione del libro

Dopo pochi giorni è uscito il libro.http://www.biancoeneroedizioni.it/wp-content/uploads/2015/06/MissioneParigi_soloCover-600x900.jpg

L'ARTE E' UNA COSA BESTIALE

Escher, Kandinskji, Fontana, Munari, Frida Khalo,... dieci artisti per dieci incontri.


Lezioni/laboratorio in cui i bambini si sono confrontati con opere fondamentali della storia dell'arte. I bambini hanno osservato le opere (non solo dipinti, ma anche sculture, fumetti e disegni) con grande curiosità e coinvolgimento, tirando fuori pensieri, emozioni e idee, suscitati proprio dal confronto con l'opera. In questo modo i nostri incontri sono diventati momenti di scambio e dialogo aperto a tutti i bambini della classe che, con molto entusiasmo, hanno sempre risposto al “ma tu, cosa ci vedi qui dentro?” In un secondo momento gli artisti sono diventati ispirazione pratica per  sperimentare tecniche diverse e reinterpretarle, insomma una “modalità guida” per farli diventare a loro volta “artisti” e creatori di un'opera.

 

Quello che vedrete in questa mostra “bestiale” è proprio questo: non l'imitazione di opere di altri, ma una rielaborazione personale del mondo e delle tecniche degli artisti affrontati.

Il carattere “bestiale” di questa mostra riguarda la sollecitazione corporea e concreta suscitata dall'arte, che i bambini hanno sperimentato insieme a noi. Con Fontana abbiamo attraversato una tela tagliata, con Escher ci siamo specchiati in pentole e cucchiai e con Pollock abbiamo danzato intorno alla tela, dunque un rapporto fisico con supporti e tanta musica e non solo un laboratorio di pittura.

 Grazie a tutti i piccoli artisti che ci hanno affiancato in questo percorso bestiale.

Grazie alle maestre e ai genitori che hanno aderito all'iniziativa permettendoci di realizzare il progetto.

 

RESINE

Associazione Culturale 

Allegati:
Scarica questo file (Associazione RESINE.pdf)Associazione RESINE.pdf[ ]80 Kb

La classe V A del plesso Iqbal Masih adotta a distanza, attraverso l'associazione MAIS, un bambino in Madagascar. 

Allegati:
Scarica questo file (Adozione a distanza1.pdf)Adozione a distanza1.pdf[ ]391 Kb

Il progetto " Giornalisti a scuola" si sta sviluppando come progetto di continuità tra classi quinte della scuola Iqbal Masih e classi della secondaria.

I ragazzi incontrano il giornalista Massimo Filipponi e con lui hanno imparato le regole basilari del linguaggio giornalistico, della titolazione, dell'impaginazione.

Alcuni articoli vengono scritti dai ragazzi, in gruppo o individualmente, e pubblicati sulla pagina dedicata da Repubblica@scuola

Pagina di Repubblica@scuola

 

 

Il 20 marzo, dopo una preparazione accurata dei docenti e delle classi sull'Eclissi di Sole, tutte le classi dell'Istituto hanno svolto attività di osservazione, analisi e rielaborazione del fenomeno astronomico.

Le classi che lavorano nel progetto di gemellaggio Roma - Parigi hanno documentato con foto e disegni nella piattaforma collaborativa di eTwinning, per condividere con gli amici delle scuole francesi dati e impressioni. A questo link si può visitare la pagina preparata dai romani, con le foto e i loro testi.

Otto classi delle scuole primarie ( Balzani, Iqbal Masih e Pisacane) si sono incontrati a Villa de Sanctis per osservare meglio i movimenti astronomici e i cambiamenti nell'ambiente

I più piccoli hanno lavorato nel giardino della scuola, raccontando storie e miti e osservando insieme il cielo


 

 

Il 20 marzo 2015 dalle 9.20 sarà visibile, in Europa, un'eclissi parziale di Sole. Data la rarità dell'evento, soprattutto in orario scolastico, i docenti e i ragazzi dell'Istituto, dalla scuola dell'infanzia alla secondaria, si stanno preparando, con il contributo della formazione e del supporto dei colleghi del gruppo Pedagogia del Cielo, MCE.

 Qui è scaricabile il percorso didattico, per gentile concessione della Professoressa Lanciano e dei suoi collaboratori del Gruppo Pedagogia del Cielo

SE2015Mar20T.gif
"SE2015Mar20T" di A. T. Sinclair - NASA (http://eclipse.gsfc.nasa.gov/SEgoogle/SEgoogle2001.html). Con licenza Pubblico dominio tramite Wikimedia Commons.

In particolare stiamo costruendo degli strumenti per l'osservazione , come una camera oscura, che consenta di proiettare l'immagine del sole su un foglio millimetrato.

Stiamo preparando poi un modello che consenta di riprodurre in scala il rapporto tra la luna e il sole e lo " strumento Tignanelli, che permette di osservare e comprendere il fenomeno della proiezione dell'ombra sulla Terra. 

 Ecco il video con la spiegazione per la costruzione del modello rappresentativo dell'eclissi solare

Video Valeria

Il video che spiega il Modello Tignanelli per rappresentare i movimenti della Luna

Video Elisa

Negli allegati le spiegazioni tecniche e i modelli

La camera oscura

Modello Tignanelli

I bambini stanno inoltre lavorando sugli aspetti letterari e storici, con la lettura di miti e leggende relative alle eclissi. 

 

Per dire no al razzismo e per sottrarre alla paura gli spazi comuni del quartiere di Tor Pignattara, le maestre e i genitori della scuola Carlo Pisacane, in occasione della festa di Halloween, hanno organizzato una festa dal titolo Molte culture meno paure.

Il video racconta il pomeriggio trascorso a Largo Perestrello, raccoglie le voci e le immagini dei bambini e delle bambine, le loro paure, i modi per scacciarla o saperla affrontare.

   
   

Registri elettronici (2)  

   

Area riservata  

   

Piattaforme desktop  


 

   

 

 

 

 

 

INVALSI

   

 OPAC

CATALOGO ONLINE


 


 

   

 

 


 

 

 

 

 

   

   

 

 

 

 

 

   
© ALLROUNDER